Si è disputata ieri la “XXXVI Vivicittà – 31° Trofeo Mapei”.

In Italia sono state ben 56 le città e 16  tra Europa ed Africa dove si è disputata la gara più grande del mondo, oltra a 16 istituti penitenziari Italiani. Un Euro di ogni iscrizione è stato devoluto per un progetto a favore dei bambini Siriani che fuggono dalla guerra. Anche il Sindaco di Latina Coletta sempre vicino a questo tipo di manifestazioni  era presente sia come rappresentante delle istituzioni che come atleta. Lo start ufficiale è avvenuto dal Parco Falcone e Borsellino alle ore 09:30 in contemporanea in tutte le città Italiane ed è stato trasmesso su Radio 1 Rai. Duello per tutti i 10 chilometri del percorso fra Alfonso Marcoccio dell’Atletica Arce, Fabrizio Chiominto( Romatletica Footworks Salaria) e Cristian Falcone  (Running Club Latina). E’ quest’ultimo che ha la meglio con una volata finno all’ultimo metro  chiudendo la gara in 33’48’’ sul filo di lana distanziando di soli 7 centesimi  Fabrizio Chiominto e terzo Alfonso marcoccio in 34’48’’. In campo femminile la vittoria va alla bravissima Maria Casciotti della Podistica Solidarietà in 38’ 17’’ che lascia il secondo gradino del podio a Patrizia Capasso (Nuova Atletica Cisterna) 38’30’’ e terzo posto per Silvia Merola (Latina Runners) con il tempo di 39’40’’. L’Atletica Monticellena era presente con Lucio Parisi classificastosi secondo nella propria categoria, Giuseppe Abruscato 6° e Danilo D’Ambrosio 18°. Nella speciale classifica a squqdre per numero di atleti al traguardo primo posto per il Centro Fitness Montello seguito dalla Nuova Podistica Latina e dal Running Club Latina. Appuntamento per tutti a domenica 7 Aprile al XIII Trofeo Nuovi Quartieri di Latina per il “Memorial Carmine Perna”.

Additional information